martedì 4 maggio 2010

Eppure..



I legami che ci vincolano avvolte sono impossibili da spiegare.

Ci uniscono anche quando sembra che i legami si debbano spezzare..

Certi legami sfidano le distanze e il tempo e la logica.

Perchè ci sono legami che sono semplicemente..

destinati ad esistere..



Grey's Anαtomy







Respiro poco.. respiro piano..

Sola.. perchè è così che mi sento dentro..
sola come un cane rabbioso..
come una maledetta.. come una condannata..

Sono un' asociale.. una solitaria.. un Lupo della steppa..
Ho bisogno di stare con me stessa, ho bisogno della mia solitudine..
Ma il "Sola" di cui parlo non è questo..

E' semplicemente un vuoto straziante e disarmante che ti penetra nella carne..
che si insinua nelle viscere e stritola le budella..

E' un vuoto talmente vuoto che non può essere riempito..

Spaesamento..
Disorientamento..
Asfissia..
Oppressione..

Ho il torace forato da parte a parte..
Mancanza di gravità nei polmoni..
Aria dove cazzo sei!!

Sento i passi pesanti di questo stato vegetativo.. coma emozionale..
Le sacche lacrimali sono aride e intrise di polvere..
Razionalità comanda i miei sensi ed i miei pensieri.. difendimi dal vuoto che mi appartiene..

Lucidamente delirante e stabile..
L'aumento della terapia sta dando i suoi risultati..
Una drogata legalizzata.. mi importa una sega..
Se non avessi quel sostegno dormirei 24h su 24 invece che le attuali 16..
Si.. faccio pena ugualmente.. ma chi se ne frega..

Eppure.. eppure sento che sotto lo strato adiposo una cazzo di positività c'è..
La sento che è lì.. lo so che è lì..
ma ha i riflessi di un bradipo morto.. ha bisogno di tempo mi dice..
Non mi resta che aspettare..
Ma c'è.. c'è lo sento..
Anche Mimì lo sente.. mi dice di essere fiduciosa..
Io mi fido di Mimì.. perchè ha sempre avuto ragione..





Bellissimo e scintillante apparecchio anti-usura dei denti.. Fottutamente orgogliosa di averlo..




6 commenti:

Alice and my world ha detto...

iL sentire che qualche cosa di positivo c'è...non è poco...un seme che il tempo saprà dischiudere.

Un abbraccio anche se solo virtuale da me e Alice

.fighter. ha detto...

"Sento i passi pesanti di questo stato vegetativo.. coma emozionale..
Le sacche lacrimali sono aride e intrise di polvere..
Razionalità comanda i miei sensi ed i miei pensieri.. difendimi dal vuoto che mi appartiene."


Datti tempo.
Se lei ha bisogno di tempo daglielo.

Soffri come un cane e guarda il dolore in faccia finchè non finirai x parlarci.
Non dormire x non pensarci.
Fissalo bene negli occhi, personificalo, offendilo.
E sbattigli addosso tutto quello che
ci sarebbe
da dire.



Io sono qui
quando vuoi

ti penso tesoro mio<3

donatella ha detto...

Puo' capitare di rimanere bloccate a lungo nell'immobilita'...
La pazienza e' amara, ma il suo frutto e' dolce, ho appena letto in un altro post...
Mimì ha ragione, perche' quella positivita' la leggo ogni volta che mi scrivi...
Se solo certe parole le rivolgessimo prima a noi stesse qualche volta...
Un grandissimo abbraccio...

donatella ha detto...

" Un vuoto talmente vuoto che non puo' essere riempito".
A volte e' una sensazione necessaria per spingerci ad un cambiamento/miglioramento.
Come i momenti brutti della vita esaltano quelli belli, gli spazi vuoti interiori dal gusto aspro servono a farci amare di piu' il dolce...

NORD ha detto...

...piccola...è vero ci vuole tempo...ma è lì...pronta a venire fuori se tu glielo permetti...cucciola...non sei sola fidati...è un po' che ti seguo...non avevo mai avuto il coraggio di commentare xk avevo paura di dire sempre la cosa sbagliata...ma ti assicuro che non sei sola...un bacione bella!!!

Aisling ha detto...

Vuoto, oppressione,tutto sembra schiacciarci e noi stiamo lì inerti a guardare mentre la vita ci scivola addosso....Ma come dici tu, dentro di noi la positività, la forza di andare avanti ci sono, non sono perdute e dobbiamo far diradare questa nebbia..
Mi sei mancata! Un abbraccione!